Dalla Svizzera tedesca alla Svizzera francese

Un anno fa vi abbiamo comunicato delle dimissioni della nostra coordinatrice regionale per la Svizzera francese. A quel tempo non avevamo una sostituta e abbiamo chiesto di pregare. Siamo lieti di annunciarvi che Dio ha risposto alle nostre preghiere, diversamente da come immaginavamo, ma in modo davvero brillante!

Due anni fa Simone Zimmerli (a destra), coordinatrice regionale di ZH/SH/ZG, ha preso a suo fianco Karin Neukomm (a sinistra) con l'obiettivo di passarle a tempo debito la responsabilità della regione. Ancora prima che Simone passasse le redini a Karin, Dio l'ha chiamata ad essere coordinatrice regionale per la Svizzera francese. Essendo originaria della Svizzera francese, ha ricevuto il mandato di tornare nel cantone d'origine e lavorare per il MIP. Anche se Simone vive nel canton Zurigo, si sente vicina agli svizzeri di lingua francese ed è legata a loro. Con grande gioia e passione per Gesù e per MIP, viaggia per la Svizzera francese per sostenere le mamme nella preghiera per i loro bambini e per conquistarne nuove.

Simone è sposata e madre di tre figli adulti. Vive a Winterthur. Ha trascorso i primi 30 anni della sua vita a Yverdon, nel canton Vaud. 

"Vent'anni fa è iniziata la mia avventura con MIP. Ho imparato ad apprezzare i quattro passi della preghiera e ho scoperto la ricchezza e il potere di pregare con i versetti della Bibbia. Attraverso l'adorazione con i nomi e gli attributi di Dio, sono cresciuta nella fede e Dio ha fatto si che possa essere un'adoratrice in spirito e verità nella mia quotidianità. 
Nel corso degli anni, Dio mi ha dato sempre più responsabilità. Ogni volta ero pronta a dire di sì, anche quando la montagna davanti a me sembrava troppo grande. Lui è la guida esperta! Mi mostra sempre il prossimo passo che devo fare. Quindi sono felice di servire la Svizzera occidentale fino al tempo che Dio ha stabilito."

 

Karin è sposata e madre di quattro figli. Recentemente è diventata nonna. Vive con la sua famiglia a Grüt, in un quartiere periferico di Gossau/ZH. 

"Da quando nostro figlio maggiore ha iniziato l'asilo, prego regolarmente in un gruppo MIP. Sono sempre toccata da come Dio fa di noi madri una sola cosa nella preghiera per i nostri figli e le nostre scuole e sono sopraffatta da come lavora e agisce. Parlare della parola di Dio ai nostri figli ha anche formato e approfondito il mio rapporto con Dio.
Amo stare assieme con altre mamme, incoraggiarle e rafforzarle nel loro rapporto personale con Dio. Ecco perché sono coordinatrice regionale per i cantoni di Zurigo, Sciaffusa e Zugo."

 

© 2019, Moms in Prayer International (MIP) Svizzera  ·   Colofone   ·   Protezione dei dati