Sii una incoraggiatrice!

Anche se come gruppo MIP non possiamo più incontrarci fisicamente, molte stanno già usando il modo virtuale per tenere l’ora MIP, il che è buono e importante visto che non vogliamo smettere di pregare per i nostri figli e le loro scuole.

Durante i nostri incontri virtuali percepiamo, a volte molto chiaramente, a volte tra le righe, che alcune mamme con figli in età scolare stanno affrontando grandi sfide in questo momento. Arrivano ai loro limiti o vanno a dirittura oltre. Come fa "mamma" a sbarcare il lunario per un'altra settimana con tutti i suoi figli a casa? Quando arriverà il momento in cui "mamma" potrà rilassarsi e concedersi una tazza di caffè in tutta tranquillità, senza dover essere insegnante, arbitro, cuoca, consolatrice, incoraggiatrice, donna delle pulizie, animatrice ed esperta di matematica? Tante mamme stanno vivendo questa situazione in questo periodo del corona, non è per niente ovvio gestire il "Homeschooling" e molto altro ancora.

Sarebbe bello sorprendere queste mamme con due righe scritte a mano, incoraggiandole a non mollare ma a chiedere a Gesù di calmare la tempesta. Utilizziamo questa situazione e diventiamo «incoraggiatrici», inviando una bella cartolina (per esempio «Colmo di speranza» nel nostro MIP-Shop) o creando una cartolina virtuale con l’app di ifolor / Posta dando un un segnale “io-penso-a-te”! Fatti mostrare dal Signore, chi sorprendere con una cartolina d'incoraggiamento. Peraltro anche Paolo ha rincuorato i suoi amici con lettere di incoraggiamento che possiamo ancora leggere oggi.

Susanne Täubert, Team MIP Svizzera

© 2019, Moms in Prayer International (MIP) Svizzera  ·   Colofone   ·   Protezione dei dati